…Occhio !

L’unione di “senza contante” e di 5g collegato a telecamere a riconoscimento facciale, tecnologia già presente in Cina, prefigura scenari davvero da incubo.

Il controllo da parte del potere, e dei ricchi che dietro al Potere stanno, sarà totale. Potranno confinarvi e punirvi se uscite da una certa zona di confinamento che potrà essere la regione, la città, il condominio.Sarete esseri autorizzati alla spesa e all’esistenza sociale all’interno di quel recinto. Recinto geografico o di regole. Al di fuori di quel recinto o di quella “cella” 5g, sarete automaticamente ricercati e catturati in un baleno, o semplicemente i vostri diritti, cioè il vostro portafoglio digitale sarà valido SOLO nel recinto. Recinto di zona o recinto di certe cose acquistabili, altre no. Potrete essere dichiarato da remoto cittadino di serie A,B.C, fino alla Zeta, che corrisponde a “abbattetelo”. E un drone vi terminerà.

Pensate sia assurdo ?

Pensate a quante cose stanno accadendo che vi sarebbero sembrate assolutamente assurde solo sei mesi fa. Il potere delle grandi aziende del Big Data, come Google, Amazon e Facebook, sarà spropositato. Sapranno dove siete sempre, dove comprate ma col chip sottocutaneo sapranno dove siete stati attenti, davanti a che vetrina vi siete emozionati o infastiditi. La pubblicità o gli ordini che vi verranno impartiti, o i relativi divieti, si baseranno su questa sterminata riserva di informazioni che sarà molto superiore agli stessi vostri ricordi. Già ora con la TV e gli algoritmi che vi soggiaciono riescono a farvi fare con le buone pressoché tutto. Sparirà “con le buone”. Sarete solo oggetti elettronici, terminali di una mega macchina pilotata da sopra in cui la vostra libertà sarà la stessa di una macchina filo guidata con cui giocavate da piccoli.Ma non sarà così per tutti. Con questo livello di interconnessione e di efficienza alla mega macchina servono al mondo non più di 500milioni /un miliardo di unità. Dico “unità perché per “esseri umani” ero solito intendere essere senzienti e creativi. Quindi questo piano di degradazione da umano a sub umano, cioè a robottino biologico, riguarda al massimo un miliardo di umani. Per gli altri, inutili e inessenziali, è prevista la dismissione nel grande campo rottami della Storia. Un processo, questa dismissione, facilmente ottenibile con pandemia indotte da vaccinazioni estensive e campi elettromagnetici onnipresenti. In quest’ottica i primi a esser “fulminati ” devono essere i vecchi: non producono e sono anzi, i depositari di come le cose erano. Di quando l’uomo era uomo, la donna donna, i bambini sacri come il suolo e i ricordi: pericolosi ed inutili quindi VIA ! Poi i bambini. Innocui apparentemente ma collante di unioni, quelle famigliari che sono le più ostiche ad esser infrante in quanto biologicamente e affettivamente le più resistenti. E poi, meno bambini ora, vuol dire meno umani poi, e il numero si assottiglia già verso la riduzione voluta e prevista.

Pandemie e vaccinazioni infantili sono perfette a tal fine.

Vengono attaccate da Big Media al completo, la maternità. la coppia etero, la famiglia, l’integrità, il genere, la procreazione, la diversità. I genitori.

E allora: il soggetto POLITICO che sogno e che voglio avrà al centro la famiglia, i bambini, il futuro, se serve attraverso la frugalità, il suolo , la terra e i fiori, l’agricoltura quindi, la cultura, la resilienza e l’autonomia. Per questo lo definireste di destra ? Va bene, Allora sarò di destra.

Avrà una totale attenzione all’equità, al sociale, ai soldi e alla giustizia. “La ricchezza spropositata di pochi non può che creare la schiavitù dei molti” sapevano già nel 500 a.c. ad Atene. E le cose non sono cambiate. Vita dignitosa per tutti, e proibizione di accumulo oltre certe soglie. Questo vuol dire esser di sinistra ? Ve bene. Sarò di sinistra.

Dovranno essere assolutamente Comuni la proprietà di assetti strategici e MAi privatizzabili, come sanità, luce, acqua, terreni oltre certe dimensioni, strutture di telecomunicazioni, autostradali e ferroviarie.Questo vuol dire esser comunista ? Va bene. Sarò comunista.

Al centro ci sarà l’interesse comune e solo quello. I grandi ricchi saranno soggetti a rischio e sorvegliati speciali, non i divergenti. Al centro ci saranno le persone a partire da quelle deboli, i vecchi e i bambini. Al centro ci sarà la felicità media diffusa. Questo vuol dire esser di centro ? Va bene. Sarò di centro.

Attiviamoci fin d’ora a tal fine.

Ognuno come sa, ognuno come può.

Questo noi lo dobbiamo a noi stessi. Ai nostri figli e al paese più bello del mondo.

Il nostro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *