La libertà si prende, non si chiede

Credo che l’unica sia fottersene di ogni dpcm, rimanere aperti, andare in giro e vaffanculo.

Tanto sono tutti incostituzionali e quindi illegali.

Altrimenti ogni giro stringono un po’. E’ una garrota sociale e non può finir bene.

O pensate davvero che l’Italia possa fare a meno di ristorazione, spettacolo, teatro, concerti, sagre, ricezione e alberghiero, agroalimentare di qualità, turismo, convegni, congressi, musica e balli…?

Se arretri ti trovi infine con le spalle al muro.

Tanto vale opporsi subito.

#nonsifermerannofinchènonlifermeremo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *