Medici e vaccini

In effetti i medici che si ribellano all’obbligo vaccinale per loro quando esultavano all’ipotesi dei premi delle farmaceutiche al raggiungimento del target vaccinale di bambini e vecchi indifesi, sono davvero rivoltanti.

Rivoltanti.

Andrebbero radiati non dall’albo nazionale dei medici ma dal consorzio umano.

Esser uomini significa esser pronti a difendere i deboli, non ad approfittarne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *