Sdoppiamento e iride

Sdoppiamento di personalità.

Parliamo di un fenomeno patologico, oppure realissimo, abbastanza raro, nessuna ironia né sarcasmo.
Ci sono persone che passano a volte da uno stato all’altro: magari sono aggressive in una versione, e calmissime nell’altra, hanno dimostrato gravi intolleranze in una, niente nell’altra.
In pochi battiti cardiaci, quindi pochi secondi, i loro occhi passano da nocciola chiaro a nero scuro, o verdi nell’altra versione di se stessi, per poi ripassare alla colorazione precedente quando la fase è passata.
Addirittura alcune cicatrici sono evidentissime in una manifestazione corporea, spariscono nell’altra per poi tornare ad essere evidenti nella prima.
Come fossero stati mnemonici dell’epidermide o del collagene, dei preset che possono essere commutati…

Incredibile, ma è così.

Come se, in effetti, noi fossimo non un essere statico, materico e reale, ma la visione, il tubo catodico di una sintonia e, in caso di cambio canale, la nostra struttura si sintonizzi su un altro canale, molto vicino, adiacente, ma con alcune caratteristiche diverse, per poi tornare al canale precedente al finire della distonia, o, per meglio dire, del cambio di sintonia….del cambio canale….

ma allora….

non siamo qui…qui c’è solo la ricevente. Il nostro ammasso dati, la reale essenza, è in altro luogo…….
Potrebbe essere quindi che se è distrutto, o invecchiato, o rotto il ricevente, la TV…non è che sparisce il palinsesto…da qualche parte c’è ancora tutto….basta ripristrinare la ricevente…. e l’identificativo, l’esatto codice di sintonia….. forse..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *