A parlare di economia ci sono troppi economisti

A parlare di Economia ci sono troppi economisti.
Ci vogliono agricoltori, massaie, pensatori, mugnai, ulivocultori, vignaroli, operai, camionisti, poeti, restauratori, chitarristi, mamme, papà, maestri, pittori.

Gente che fa da mangiare, gente che fa le case, le strade.
Gente che fa fatica,
Gente che fa, e quindi sa.

Gente che fa il bello.

l’Utile.

Gente che che fa il pane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *