Attivisti in difesa della Terra

Una media di 250 attivisti ecologici uccisi ogni anno.
Soprattutto in America Latina, Amazzonia, Brasile, Venezuela, Colombia, Messico, ma anche in Africa.

Ne abbiamo sentito parlare in 1000 persone al mondo. Forse.

Non li hanno ricevuti a Davos, non li hanno ricevuti Junker, Lagarde, Macron, il Papa o l’Onu.

Ad attenderli c’erano i sicari.

Dimentichiamo chi il potere ha messo sotto terra, e veneriamo il pupazzetto che il potere ha messo sul palco.

Questo intendeva Emilio del Giudice quando definiva l’Uomo una specie ancora immatura, ancora nella preistoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *