Foglietti con scritti dei numeri


Negli ultimi 30 anni invece di prendere dei foglietti e scriverci su dei numeri, ci siam
fatti prestare del foglietti con su scritti dei numeri.
Su quei foglietti negli ultimi 30 anni abbiamo pagato 3200 miliardi di interessi.

Con 3200 miliardi potevamo mettere tutta l’Italia a norma. Cablata in fibra ottica da Sondrio a Lampedusa.
Tutta fotovoltaica.
Tutta antisismica.
Tutti i centri storici dell’appennino ristrutturati.
Tutte le scuole in legno lamellare.
Tutta con treni veloci fino a San Vito la Capo, da Cormons e Aosta.
Una fabbrica di pannelli FV ogni regione.
Fabbriche di auto e bus elettrici ovunque.
Con 40 ospedali nuovi per regione, 6 milioni di occupati in più.
Povertà azzerata.
Pensioni tutte a 2200 euro.
Stipendi tutti da 3200.
Disoccupazione al 3%.

Invece niente. Ce li siam fatti fregare.

“Azz. E che c’è rimasto ?”

Il debito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *