I Mercati

Se si tagliano posti di lavoro, i mercati festeggiano.
Se abbassano le pensioni, i mercati festeggiano.
Se abbassano le tutele dei lavoratori, i mercati festeggiano.
Se liberalizzano trivelle, inquinamenti e distruzioni, i mercati festeggiano.
Se si sforbicia un po’ la Costituzione in senso antidemocratico, i mercati festeggiano.
Si taglia la sanità ? I mercati festeggiano.

Non è difficile capire che i mercati hanno interessi opposti ai nostri.
Sono “i nemici”.

Mattarella, Napolitano, la Ue, la Merkel, Junker, Moscowici, Pd e Fi al completo, Draghi, e Merkel ci dicono che bisogna rispondere ai mercati.

Fate Voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *