Verboten





La Germania ha deciso che le sue leggi sono sovraordinarie, cioè
prevalgono, rispetto alle decisioni del parlamento e della commissione Europei..

La commissione Europea ha deciso che le sue leggi sono
sovraordinarie, cioè prevalgono, rispetto alle norme del Parlamento
Italiano.

“Voi non contate nulla ” pareva brutto.

Volete un esempio ? Energia.

La cancelliera Merkel, che, per chi non lo sapesse, è una valente fisica teorica, ha abbassato anni fa del 50% il costo dell’energia alle aziende rispetto al prezzo praticato ai privati, che comunque hanno tariffe più basse degli italiani.

—————————————-

In Sardegna, nacque il problema Alcoa, compagna canadese dell’alluminio.

Per produrre alluminio ci vuole un euro di bauxite, una argilla, comunissima rinvenuta per la prima volta a Le Baux, e nove euro di energia.

A Porto Vesme, davanti all’isola di San Pietro, c’era una fabbrica di alluminio della Alcoa. Con i costi italiani dell’energia, produrre alluminio in Italia era una follia.
Alcoa chiese energia meno cara, pena la chiusura.

Lo stato italiano accondiscese.
Scattò la condanna dell’Europa, Germania in testa.

“Aiuti di Stato !! Verboten”.
(Assomiglia a “Forbidden” ?, nulla a caso).

Alcoa chiuse. La zona, con uno dei più alti indici di disoccupazione d’Italia, divenne campione in questo triste primato.

Ma qualcosa le rimase.
Laghi rossi, tossici.

Nient’altro.

Noi non siamo IN questa Europa, siamo colonia di questa Europa.
E’ diverso.

P.S. Tutto può essere un problema, ma anche un’occasione. Questa è l’occasione per la Sardegna di dedicarsi al bello, al mare, al ritorno a quel Paradiso che era e deve tornare ad essere.
Non è bene creare laghi tossici in Paradiso.
Ricicleremo le lattine.






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *