USA e getta

15 aprile 2017 14:34

foto di Francesco Neri.
foto di Francesco Neri.
foto di Francesco Neri.
foto di Francesco Neri.

L’Economia mondiale è la più alta espressione del crimine organizzato.

Gli Usa, di conseguenza, sono “Cosa nostra” con 2 miliardi di dollari al giorno per i “soldati” invece di qualche migliaia.

La Mafia Sicula, aveva gli “informatori”, gli Usa hanno la Cia.
Cosa nostra ti brucia il negozio, gli Usa bruciano nazioni.

Si potrebbe continuare in questa poco gioiosa allegoria, ma ci siam capiti.

Che fare ?

Non è uno scherzo.

Credo che l’unica sia fare……nulla.

Nulla che li avvantaggi.
Non comprare più niente da loro.
Giornali, riviste, abbonamenti, cibo immondizia, bevande letali, sigarette, automobili, manufatti.
Niente ai supermercati, da Amazon, da Ikea, Carrefour, Ebay, niente marchi, profumi e detersivi.
Carte di credito, carte di debito, azioni, trading…
Investimenti, playstation….
Basta cazzate.

Poche cose, buone, utili davvero, fatte con amore da qualcuno che conosciamo, quì vicino.
Qualcuno che poi magari si compra qualcosa fatto da noi.
Magari riusciamo a organizzare uno scambio.

Organizziamoci.
E’ la salvezza ed è pure divertente.
Darà i suoi frutti pieni domani, ma ne ricaveremo benefici anche oggi.
Quì e ora.
———————————

L’unica è non pagare il pizzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *