Capire

Capire.
Ha lo stesso etimo di capienza, capiente.

Molti non capiscono non per limiti logici, ma perchè dentro hanno già delle cose, e, anche se dimostrate loro che sono sbagliate, non le tolgono.
E così non c’entra null’altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *