Società multietnica

La parità dei diritti, l’ospitalità, l’integrazione, eccetera, non hanno assolutamente bisogno della teoria della società multietnica, che trova la sua origine e soprattutto la sua funzione ideologica altrove, ed esattamente nella strategia ideologico-culturale di sradicamento, di negazione della sovranità dello stato nazionale, e di adeguamento alla globalizzazione in corso. È bene impadronirsi saldamente di questa consapevolezza, perché moltissime persone oneste e sensibili vengono ingannate e si dichiarano sinceramente favorevoli ad una “società multietnica“ per non essere confusi con i razzisti e con i localisti xenofobi.

Costanzo Preve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *