Pirellone illuminato…

La “destra” illumina il pirellone.
Allora la “sinistra” parte evoluta e parte nopea, illumina ad arcobaleno piazza del plebiscito.
Anche una larva del grano capirebbe che sia all’una che all’altra non importa un fico secco di nessuna minoranza, a parte loro stessi, ma i “fan” abboccano lo stesso.

Se ricordi loro che quì stanno sparendo i diritti della stragrande maggioranza, e non di una minoranza, che un gay ricco sta come un bambolotto, un gay povero no, e la discriminante del privilegio è sempre e solo sociale ti becchi dell’omofobo.

Insomma quando qualcuno vuole capire di solito ci riesce, ma quando l’intento è NON capire, il risultato è certo.

E l’oligarchia si frega le mani.
Che fessi che siamo.

Troppo facile ingannarci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *