Il default

Il default. È impossibile che uno Stato con moneta sovrana possa
essere costretto al default. Questo perché essendo egli il detentore della propria moneta, ha capacità illimitata di onorare il suo debito puntuale e sempre. I mercati non possono mai in questo caso aggredire l’economia dello Stato.
Detta in altra maniera: quando voi portate un Titolo del Tesoro all’incasso. C’è su scritto 1000 lire, mettiamo. Lo stato cancella quel valore, e scrive 1000 lire sul vostro conto. La banca centrale, in pratica, è un foglio elettronico.
Quelle mille lire vengono spostate di colonna.
L’ipotesi che lo stato finisca i soldi, è assurda.
E’ come uno scrittore che smette di scrivere perchè ha finito le consonanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *